Frantoio di Spello uccd soc coop agr

Salendo su una pianta di ulivo si ritorna piccoli, ma solo in questo modo si può “respirare” la sua vera anima. Non poteva che chiamarsi “Umbria” l’olio extravergine di oliva Dop prodotto dal Frantoio di Spello – Unione Cooperativa Coltivatori Diretti. Nata nell’immediato dopoguerra, anche con intenti solidaristici, la cooperativa spellana rappresenta una delle prime forme di associazionismo in Umbria. Oggi sono 500 i soci della società agricola che coltivano circa 130mila olivi nel comune di Spello e zone limitrofe, alle falde del Monte Subasio. Giovane e “bambino” è colui che con passione porta avanti questo storico progetto. Tanto da creare anche “L’olio dei bambini”, quello prodotto con il raccolto fatto dalle nuove generazioni del territorio.