post n 1

Un quesito, una frase, un’immagine e prende avvio da una pagina bianca un collage virtuale collettivo. Questa immagine (e talvolta i video documentativi dell’intervento live) sono frutto del lavoro a più mani delle cinque artiste coinvolte all’edizione 2020 di #chiaveumbra. Collegate simultaneamente ad internet, le artiste ci fanno assistere al divenire delle loro associazioni mentali guidandoci in un itinerario di frasi, autobiografismi, immagini, quesiti vitali, dubbi sul vivere la Natura, nella natura, nelle tradizioni delle terre umbre. Viaggiare oltre lo spazio fisico e creare uno spazio mentale, emotivo, espressivo. Insomma: Visioni.